2016, il primato più tragico: un milione di aborti

Una delle reti abortive più estese e prolifiche del mondo ha superato la tragedia. Nel 2016, la Federazione Internazionale di Pianificazione Famigliare (IPPF), per la prima volta nella sua storia, ha riportato di aver abortito più di un milione di neonati e ragazze non nati in un solo anno. Il numero finale di morti per […]

Una delle reti abortive più estese e prolifiche del mondo ha superato la tragedia. Nel 2016, la Federazione Internazionale di Pianificazione Famigliare (IPPF), per la prima volta nella sua storia, ha riportato di aver abortito più di un milione di neonati e ragazze non nati in un solo anno. Il numero finale di morti per […]

Una delle reti abortive più estese e prolifiche del mondo ha superato la tragedia. Nel 2016, la Federazione Internazionale di Pianificazione Famigliare (IPPF), per la prima volta nella sua storia, ha riportato di aver abortito più di un milione di neonati e ragazze non nati in un solo anno.

Il numero finale di morti per il 2016: 1.094.679 bambini persi per aborto chirurgico o chimico.
IPPF ha inoltre eseguito ulteriori 3.6 milioni di attività correlate all’aborto, tra cui consulenza per l’aborto, consultazioni e procedure diagnostiche. Le cifre sono state recentemente pubblicate nella relazione annuale di rendicontazione 2016 del IPPF.

IPPF, un’organizzazione pro-aborto internazionale con sede a Londra, mantiene una vasta rete di affiliati in tutto il mondo che attivamente svolgono e / o sostengono l’aborto, “un’educazione sessuale completa”, metodi abortivi di contraccezione e altri ” diritti riproduttivi “.

IPPF mantiene 142 Associazioni Membri in tutto il mondo ed attualmente è attivo in 171 Paesi.
Fondata nel 1952 dal Comitato Internazionale sulla Parenthood Planned (ICPP), un’alleanza internazionale delle organizzazioni di controllo delle nascite, è finanziata in gran parte da Margaret Sanger, l’IPPF ha da molto tempo promosso l’aborto e la contraccezione.

Ogni anno, IPPF versa milioni di dollari nelle sue Associazioni membre del proprio network e ad altre organizzazioni simili che operano a livello nazionale per fornire servizi di aborto e / o contraccettivi e di lobby per leggi sempre più permissive sull’aborto. Nel 2016, IPPF ha assegnato 68 milioni di dollari di sovvenzioni alle sue associazioni membre e alle altre organizzazioni, secondo le dichiarazioni finanziarie del IPPF 2016.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com