Cina, ancora chiese distrutte

L’ International Christian Concern (ICC) ha riferito che oltre 70 agenti di polizia e lavoratori si sono presentati per abbattere l’edificio della chiesa cattolica di Liangwang nella provincia cinese dello Shandong nelle scorse settimane. Essi mancavano della documentazione adeguata, ma nonostante questo si è deciso di procede. Ai funzionari della Chiesa Gao Rongli, Zhang Siling […]

L’ International Christian Concern (ICC) ha riferito che oltre 70 agenti di polizia e lavoratori si sono presentati per abbattere l’edificio della chiesa cattolica di Liangwang nella provincia cinese dello Shandong nelle scorse settimane. Essi mancavano della documentazione adeguata, ma nonostante questo si è deciso di procede. Ai funzionari della Chiesa Gao Rongli, Zhang Siling […]

L’ International Christian Concern (ICC) ha riferito che oltre 70 agenti di polizia e lavoratori si sono presentati per abbattere l’edificio della chiesa cattolica di Liangwang nella provincia cinese dello Shandong nelle scorse settimane. Essi mancavano della documentazione adeguata, ma nonostante questo si è deciso di procede.

Ai funzionari della Chiesa Gao Rongli, Zhang Siling e Li Xiangmei – che erano all’interno dell’edificio – sono stati confiscati e distrutti i loro telefoni. Ci sono voluti solo 15 minuti per demolire l’edificio usando bulldozer e picconi, secondo ICC. I funzionari non hanno risparmiato nulla, distruggendo gli altari, le panchine e gli arredi.

 

“La sproporzionata manodopera utilizzata per demolire questa chiesa va a dimostrare che la Cina ha paura dei cristiani”, ha detto Gina Goh, responsabile regionale dell’ICC.

“Il governo sapeva che la demolizione in nome della zonizzazione urbana avrebbe incontrato resistenza, quindi si è assicurato il successo adottando misure estreme. Nonostante i loro migliori sforzi per intimidire la Chiesa con azioni come questa, il governo non può distruggere la fede e la resilienza dei cristiani cinesi “.

Non è raro che la Cina distrugga chiese per scopi commerciali, secondo quanto riferito da ICC. L’anno scorso, una chiesa cattolica nei pressi di un’uscita autostradale nella provincia di Shaanxi è stata demolita, probabilmente per scopi commerciali.

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com