LGBT no more: ecco chi è il nuovo ambasciatore degli Stati Uniti presso la Spagna

L’amministrazione Trump ha recentemente nominato il un nuovo Ambasciatore USA in Spagna. L’ex incaricato da Obama che era un sostenitore di agenda gender e LGBTI e sposato con un uomo, è stato sostituito da un uomo di famiglia che ha una moglie e tre figli. Il nuovo ambasciatore in Spagna di Trump segnala che il […]

L’amministrazione Trump ha recentemente nominato il un nuovo Ambasciatore USA in Spagna. L’ex incaricato da Obama che era un sostenitore di agenda gender e LGBTI e sposato con un uomo, è stato sostituito da un uomo di famiglia che ha una moglie e tre figli. Il nuovo ambasciatore in Spagna di Trump segnala che il […]

L’amministrazione Trump ha recentemente nominato il un nuovo Ambasciatore USA in Spagna. L’ex incaricato da Obama che era un sostenitore di agenda gender e LGBTI e sposato con un uomo, è stato sostituito da un uomo di famiglia che ha una moglie e tre figli.

Il nuovo ambasciatore in Spagna di Trump segnala che il presidente degli Stati Uniti ha “tagliato” i piani di Obama di “imporre l’agenda LGBT nel mondo attraverso pressioni diplomatiche”.

Richard Duke Buchan III ha preso il posto dell’ex ambasciatore James Costos, “marito” dell’interior designer, Michael Smith, che ha ridecorato la villa degli Obama.

Quando Obama ha lasciato la Casa Bianca nel gennaio 2017, la loro prima tappa è stata a casa di Costos e Smith a Palm Springs, dove hanno trascorso alcuni giorni prima di lasciare il paese per un soggiorno di dieci giorni nelle Isole Vergini britanniche.

Nel giugno 2015 Costos è stato uno dei sette “Ambasciatori USA apertamente lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali” che hanno pubblicato una lettera congiunta che spiegava “come gli accordi commerciali proposti sarebbero stati valutati anche in relazione ai valori di uguaglianza e tolleranza.”

Con la nomina del nuovo ambasciatore Usa in Spagna, le aperte pressioni esterne per implementare ulteriormente, dopo la ‘valanga’ Zapatero, l’Agenda pro LGBTI e Gender in Spagna, dovrebbe concludersi.

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com