In Nuova Zelanda, i conservatori pro-family vincono le elezioni

Germania e Nuova Zelanda hanno tenuto elezioni nazionali lo scorso 24 settembre con alcuni risultati simili. Angela Merkel ha portato la sua Unione Cristiano-Democratica alla quarta vittoria come il più grande partito (con circa un terzo dei voto) nel parlamento tedesco, mentre Bill English ha guidato il Partito Nazionale della Nuova Zelanda ad ottenere una […]

Germania e Nuova Zelanda hanno tenuto elezioni nazionali lo scorso 24 settembre con alcuni risultati simili. Angela Merkel ha portato la sua Unione Cristiano-Democratica alla quarta vittoria come il più grande partito (con circa un terzo dei voto) nel parlamento tedesco, mentre Bill English ha guidato il Partito Nazionale della Nuova Zelanda ad ottenere una […]

Germania e Nuova Zelanda hanno tenuto elezioni nazionali lo scorso 24 settembre con alcuni risultati simili. Angela Merkel ha portato la sua Unione Cristiano-Democratica alla quarta vittoria come il più grande partito (con circa un terzo dei voto) nel parlamento tedesco, mentre Bill English ha guidato il Partito Nazionale della Nuova Zelanda ad ottenere una quota ancora maggiore del voto (46 per cento ) probabilmente con il risultato di un governo a quattro anni a livello nazionale.

In entrambi i casi il risultato è una vittoria di un moderato conservatorismo, anche se entrambi i vincitori dovranno fare la coalizione con uno o più partiti per formare un governo.

English è in una posizione più forte e la sua opzione preferita sarebbe più coerente – un accordo con il sostegno di un partito conservatore e nazionalista che potrebbe fornire una chiara maggioranza di almeno sei seggi.
Guardando i manifesti programmatici dei vari partiti che si sono fronteggiati, il tema della famiglia era quello con le più evidenti differenze. Il Partito Nazionale mette prima il suo pacchetto di famiglia e il lavoro al settimo posto. Naturalmente, parlano anche di famiglie sotto altre voci, ma quando si tratta di concentrarsi sul tema del lavoro, nel programma socialista l’approccio è individualista, mentre più relazionale-famigliare l’approccio dei conservatori.

Durante la campagna elettorale, English è apparso sempre di più con sua moglie, Mary e spesso uno o più dei loro sei figli, a vari eventi e sui social media .

Durante il suo discorso nella notte della elezione, tutti erano sulla piattaforma dietro di lui, condividendo il successo e dando una notevole testimonianza all’unità familiare.

Non tutti i parlamentari del Partito nazionale sono così attaccati ai valori famigliari, tuttavia che il Primo Ministro abbia condotto alla vittoria il partito puntando soprattutto sulla famiglia fa ben sperare gli stessi elettori neozelandesi.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com