USA, il vicepresidente Pence: Aiutiamo i cristiani perseguitati senza l’ONU

Annuncio sorprendente della Amministrazione Trump: i cristiani li aiuteremo direttamente noi! Mercoledì 25 ottobre 2018 sarà ricordato come l’ennesimo gran giorno per i cristiani perseguitati in Medio Oriente. Infatti alla cena di gala promossa dalla organizzazione ‘In Defense of Christians’ a Washington, il Vice Presidente degli USA Mike Pence ha annunciato che, vista la assoluta […]

Annuncio sorprendente della Amministrazione Trump: i cristiani li aiuteremo direttamente noi! Mercoledì 25 ottobre 2018 sarà ricordato come l’ennesimo gran giorno per i cristiani perseguitati in Medio Oriente. Infatti alla cena di gala promossa dalla organizzazione ‘In Defense of Christians’ a Washington, il Vice Presidente degli USA Mike Pence ha annunciato che, vista la assoluta […]

Annuncio sorprendente della Amministrazione Trump: i cristiani li aiuteremo direttamente noi!
Mercoledì 25 ottobre 2018 sarà ricordato come l’ennesimo gran giorno per i cristiani perseguitati in Medio Oriente.

Infatti alla cena di gala promossa dalla organizzazione ‘In Defense of Christians’ a Washington, il Vice Presidente degli USA Mike Pence ha annunciato che, vista la assoluta mancanza di azione dell’ONU e le frequenti denuncie di discriminazione dei cristiani nel ricevere gli aiuti umanitari, gli USA interverranno direttamente per sostenere i cristiani perseguitati nei paesi del Medio Oriente.

USaid, l’agenzia sospettata di essere la lunga mano di Obama in molte della battaglie pro LGBTI nel mondo durante l’amministrazione precedente e profondamente ristrutturata sotto l’attuale guida di Tillerson, avrà il compito di fornire aiuti necessari alle popolazioni crstiane martoriate dai terroristi dell’ISIS.

I cristiani siriani, ha detto Pence, “sono vittime di genocidio perpetrato dall’ISIS e questa è una triste realtà come è un triste fatto che l’ONU attraverso le proprie agenzie stia spendendo 1 miliardo di dollari all’anno per gli aiuti umanitari nella regione che però non aiutano affatto i cristiani”.
“Troppo spesso le Nazioni Unite falliscono nel loro tentativo di aiutare le popolazioni colpite da tragedie, specialmente quando queste popolazioni sono perseguitate a causa della propria fede”.

Perciò, ha annunciato Pence, l’Amministrazione Trump attraverso il Dipartimento di Stato e l’USaid direttamente porterà aiuti e soccorsi alle vittime cristiane perseguitate, senza attendere l’ONU e senza passare attraverso le strutture delle agenzie internazionali.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com