World Family Summit: per difendere la famiglia nel mondo

Il WCF XI Budapest Family Summit si è svolto lo scorso fine maggio a Budapest: Forum demografico di Budapest (25 maggio), il WCF Budapest Congress (26-27 maggio), una conferenza pro-vita della Federazione europea ‘One of us’ (27 maggio) e si è concluso domenica 28 maggio con una marcia Mondiale delle Famiglie “Famiglia Viva Familia” nella […]

Budapest-Family-Summit_ProVita

Il WCF XI Budapest Family Summit si è svolto lo scorso fine maggio a Budapest: Forum demografico di Budapest (25 maggio), il WCF Budapest Congress (26-27 maggio), una conferenza pro-vita della Federazione europea ‘One of us’ (27 maggio) e si è concluso domenica 28 maggio con una marcia Mondiale delle Famiglie “Famiglia Viva Familia” nella […]

Il WCF XI Budapest Family Summit si è svolto lo scorso fine maggio a Budapest: Forum demografico di Budapest (25 maggio), il WCF Budapest Congress (26-27 maggio), una conferenza pro-vita della Federazione europea ‘One of us’ (27 maggio) e si è concluso domenica 28 maggio con una marcia Mondiale delle Famiglie “Famiglia Viva Familia” nella Piazza Lajos Kossuth.

Erano presenti migliaia di leaders di Ngo’s , avvocati, esperti, ricercatori internazionali che hanno presentato le loro testimonianze e i risultati dei loro lavori recenti sulla famiglia, sul matrimonio, sulla vita e sulle sfide che questi diritti umani stanno subendo.

La leadership dell’Ungheria in difesa della famiglia, della vita e del cristianesimo è ben nota in Europa. L’adozione di disposizioni fondamentali della Costituzione ungherese nel 2011 che definisce il matrimonio tra un uomo e una donna e protegge la vita umana dalla concezione alla morte naturale, ha reso il governo di Orban l’eroe dei leader pro-famiglia e pro-vita provenienti da tutto il mondo.

La leadership dell’Ungheria è pienamente impegnata nelle politiche famigliari, con misure molto concrete per favori la creazione della famiglia e la natalità nel paese, il tutto riassunto nel motto “Hungary, family friendly country’.

Il primo congresso mondiale delle famiglie, WCF, si è tenuto a Praga nel 1997, due anni dopo che il WCF è stato fondato dal Dr. Allan Carlson dopo un viaggio a Mosca, Russia. I successivi congressi si sono svolti a Ginevra (1999), Città del Messico (2004), Varsavia (2007), Amsterdam (2009), Madrid (2012), Sydney (2013), Salt Lake City (2015) e Tbilisi, 2016). Ogni Congresso è unico, con un proprio tema per celebrare la Famiglia Naturale e discutere le sfide che le famiglie affrontano oggi, a livello nazionale, regionale e internazionale.

I delegati del WCF affermano la Famiglia Naturale come unità fondamentale e sostenibile della società e affermano la Dichiarazione Universale delle Nazioni Unite per i Diritti Umani (UDHR), compreso l’articolo 16, che afferma che “la famiglia è l’unità di gruppo naturale e fondamentale della società Alla tutela della società e dello Stato “. WCF riconosce anche la santità e la dignità di ogni persona umana dalla concezione alla morte naturale. I delegati al WCF includono una vasta gamma di leader, attivisti, studiosi, ricercatori, cleri, politici, dirigenti aziendali, professionisti, genitori e giovani.

Il Congresso Mondiale delle Famiglie include nel suo network leaders e Ngo’s provenienti da almeno 80 paesi in tutto il mondo che aiutano, inspirano e coordinano il movimento internazionale pro-famiglia. Il Congresso Mondiale delle Famiglie è un progetto dell’Organizzazione Internazionale per la Famiglia (IOF) che unisce e promuove i leaders a livello mondiale nella proporre misure concrete per famiglia naturale.

IOF ha recentemente lanciato la Dichiarazione di Città del Capo, i sostenitori del matrimonio e della famiglia sono invitati a sostenere e firmare questa Dichiarazione Universale per la Famiglia e il Matrimonio (https://www.opus-ups.com/p/cape-town-declaration)

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com