Olanda, eutanasia per i bambini sotto i 12 anni

L’associazione olandese dei pediatri chiede che i bambini sotto i 12 anni possano accedere all’eutanasia.

L’associazione olandese dei pediatri chiede che i bambini sotto i 12 anni possano accedere all’eutanasia.

Eutanasia per i bambini sotto i 12 anni. È bastata la petizione lanciata dall’Associazione Olandese dei Pediatri per porre fine ai pochi limiti fissati dal sistema olandese sulla pratica della “morte con dignità”. In tal caso, la legge olandese diventa uguale alla legislazione belga sull’eutanasia, che non pone limiti di età per praticare l’eutanasia.

La legislazione olandese sull’eutanasia, che tra l`altro è una delle meno restrittive nel mondo, permette ai malati terminali con danni irreversibili di accedere alla morte assistita. Ma pone un limite di età: solo le persone di più di 12 anni possono accedere alla pratica.

“Riteniamo che un limite di età arbitraria come 12 anni debba essere modificato e che la capacità di ogni bambino di chiedere di morire vada valutato caso per caso. Se un bambino sotto i dodici anni possiede i requisiti, i pediatri sono attualmente impotenti. È tempo di affrontare questo problema”, ha dichiarato Eduard Verhagen, Professore di pediatria presso l`Università di Groningen e membro della Commissione etica del Pediatric Association.

L`associazione olandese dei pediatri considera che il limite di età fissato dalla legge è discriminatorio nei confronti dei bambini minori di 12 anni che hanno “malattie terminali e incurabili” e che dovrebbero avere “l`opportunità di morire con dignità”. “Si tratta di situazioni eccezionali e estreme per bambini che moriranno presto, –ha aggiunto Verhagen- e dove si vorrebbe offrire ai genitori l`opportunità di far morire con dignità il loro bambino. Come pediatra, non so spiegare che tutti hanno questo diritto, tranne i bambini tra 1 e 12 anni.

Il professore Verhagen afferma che si dovrebbe applicare l`eutanasia nei minori seguendo il Protocollo Groningen del 2004: 1) Quando la sofferenza sia insopportabile e non ci sia alcuna speranza di recupero, 2) quando ci sia consenso dei genitori, 3) quando sia stato consultato e approvato dai medici esperti, 4) quando sia eseguito in conformità con il processo terminale.

I pediatri vogliono stabilire una commissione per esaminare la questione e preparare una relazione formale che verrà presentata al governo per valutarlo e discuterlo in favore di cambiare la legge attuale.

Alcuni settori della società olandese hanno espresso la loro opposizione alla possibilità di ridurre i limiti di età. Il professore di sanità etica presso la Theological University Kampen ha dichiarato che ha paura che i bambini possano prendere questa decisione da pressioni esterne. “Circa uno su cinque pazienti che scelgono l`eutanasia in Olanda, agiscono sotto la pressione dei membri della famiglia”.

Dal 2002 al 2015, un bambino di 12 anni e quattro di 16 anni sono morti per eutanasia in Olanda. Inoltre, l`eutanasia in Olanda è cresciuta enormemente, da 1800 casi nel 2002 a 4829 casi nel 2013.

Auxi Rodríguez

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com